Certificato EMAS

Per Certificazione EMAS intendiamo la Eco-Management Audit Scheme (EMAS). Uno strumento proposto dalla Comunità Europea ed al quale possono aderire tutte le aziende, ai fini di migliorare le proprie prestazioni ambientali. Lo scopo, tra l’altro, è anche quello di sensibilizzare il personale interno ed il target di riferimento a favore dell’ambiente. L’azienda che ottiene la Certificazione EMAS attesta la sua attenzione ed il suo impegno nel preservare l’ambiente circostante.

L’idea di fondo dello standard EMAS è favorire ed avallare la realizzazione di uno sistema economico nell’ambito della Comunità Europea, florido ed attento all’ambiente in egual misura.

Il primo regolamento EMAS n. 1836 è stato emanato nel 1993 e sostituito, nel 2001, dal Regolamento n. 761, a sua volta  sottoposto a revisione e sostituito, nel 2009, dal nuovo Regolamento n. 1221.La nuova normativa abroga il Regolamento CE n.761/2001 e le decisioni della Commissione 2001/681/CE e 2006/193/CE.

Il nuovo regolamento EMAS promuove il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali delle organizzazioni mediante: l’adozione del sistema di gestione ambientale
(SGA); il monitoraggio e la valutazione sistematica, obiettiva e periodica di tale sistema; la comunicazione e l’informazione sulle prestazioni ambientali raggiunte; la partecipazione attiva dei dipendenti al miglioramento del sistema di gestione ambientale ed un dialogo aperto con il pubblico e tutte le parti interessate.

Il punto di forza della Certificazione EMAS ,al di là della creazione di una solida struttura in grado di controllare e gestire con sistematicità gli impatti ambientali, risiede proprio nella ricerca della comunicazione e della trasparenza, ovvero nel miglioramento dei rapporti tra organizzazione ed enti di controllo, cittadini e istituzioni.

Tra i vari vantaggi della Certificazione EMAS abbiamo:

  • promuovere il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali delle organizzazioni mediante l’istituzione e l’applicazione di sistemi di gestione ambientale
  • valutare sistematicamente, obiettivamente e periodicamente le prestazioni di tali sistemi
  • offrire indicazioni sulle prestazioni ambientali
  • coinvolgere attivamente con adeguata formazione il personale delle organizzazioni interessate.

Grazie!

Ti contatteremo al più presto