fbpx

UNI EN ISO 3834

ISO 3834 è la norma che stabilisce i requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici, e rappresenta un punto di riferimento sia per chi esegue le attività di saldatura, sia per chi valuta le capacità del costruttore di produrre manufatti saldati secondo i requisiti cogenti. Al fine di assicurare il livello di qualità, l’intero processo produttivo di saldatura deve essere minuziosamente controllato . Il costruttore deve quindi implementare un sistema di assicurazione della qualità: la certificazione UNI EN ISO 3834 .

La norma è obbligatoria in Italia dall’emissione del DM 14 gennaio 08 (NTC08), che riporta al paragrafo 11.3.4.5 “in relazione alla tipologia dei manufatti realizzati mediante giunzioni saldate, il costruttore deve essere certificato secondo la norma UNI EN ISO 3834:2006 parti 2 e 4”, supportato oggi ancora di più dalla circolare 21 gennaio 2019, n. 7 C.S.LL.PP. che riporta al paragrafo C11.3.4.5, il “Costruttore” che è inteso come colui che esegue l’opera, l’impresa che in cantiere, sotto la responsabilità e la vigilanza del Direttore dei lavori, procede all’assemblaggio della varie componenti metalliche, realizzando ad esempio l’intero scheletro strutturale di una costruzione, ovvero una parte di esso. Il costruttore così identificato dovrà pertanto essere certificato secondo la norma UNI EN ISO 3834 da parte di un Ente terzo.

La norma prevede il monitoraggio del processo di saldatura del punto di vista qualitativo è richiede: verifica della correttezza dei processi produttivi, progettuali e gestionali che regolano la produzione del prodotto, il monitoraggio dei processi affidati all’esterno, la pianificazione delle attività produttive, il monitoraggio delle attrezzature e macchinari necessari ai processi di saldatura, la qualifica ai processi di saldatura ed alle prove di prodotto. Esistono tre livelli di certificazione: elementare, normale ed esteso; queste trovano diversa applicazione in base ai materiali base che vengono saldati, degli spessori e delle sollecitazioni a fatica presenti nelle strutture.

Qualifica Group, accompagna il cliente nello sviluppo dei: processi per riesaminare il prodotto, nei controlli produttivi e progettuali necessari per le verifiche di conformità, nello sviluppo di piani di monitoraggio per le attrezzature e sistemi di controllo del rispetto di tali piani, al verifica di conformità dei processi affidati all’esterno e il monitoraggio per il mantenimento dei requisiti da parte di eventuali soggetti esterni, la qualifica di un Coordinatore ai sensi della ISO 14731, lo sviluppo dei procedimenti di saldatura e la qualifica di tali procedimenti, lo sviluppo di sistemi di controllo per determinare la qualità della saldatura e la sua efficacia, la qualifica di soggetti addetti alle prove di prodotti e la produzione di procedure per la tracciabilità dell’intero processo.

Gli obiettivi dell norma ISO 3834:

  • Garantire la competenza dell’azienda , l’applicazione di tecniche corrette ed un controllo adeguato del processo di saldatura, garantendo ai clienti la conformità dei prodotti realizzati al progetto ed ai requisiti di qualità prescritti;
  • Fornire un metodo per dimostrare la capacità di fabbricare prodotti di qualità specificata, secondo norme di prodotto volontarie e/o cogenti;
  • Definire requisiti di qualità per saldature in officine/cantieri;
  • Controllo del processo produttivo affinchè non sia compromessa la sicurezza degli addetti alla lavorazione e degli utenti finali.

Come certificarsi 

La certificazione UNI EN ISO 3834 avviene attraverso la nostra consulenza e per il tramite di Enti di Certificazione,
accreditati da ACCREDIA per il settore di competenza; la certificazione UNI EN ISO 3834 è pertanto una garanzia del costante impegno profuso dall’Impresa per il  raggiungimento degli obiettivi di qualità, nonchè la ricerca della reciproca soddisfazione nei rapporti con clienti e fornitori.

Cos’è la certificazione UNI EN ISO 3834

La certificazione è “L’atto mediante il quale la terza parte indipendente dichiara che con ragionevole attendibilità un prodotto, processo o servizio è conforme ad una specifica norma o ad altro documento normativo” (UNI CEI 70001). Attraverso essa l’impresa dimostra con l’esame della documentazione fornita e per mezzo di una verifica ispettiva, la rispondenza di quanto descritto sulla  Documentazione della Qualità alle effettive procedure di lavoro e di gestione.

Vantaggi ottenuti con la certificazione UNI EN ISO 3834

  • Con la certificazione ISO 3834 è possibile ottenere i seguenti vantaggi:
  • Riduzione del 50% dell’importo delle fideiussioni ove richiesto, a garanzia dell’offerta;
  • Limitazione, in caso di certificazione, della responsabilità legale da prodotto;
    o servizio difettoso dai relativi oneri assicurativi; Capacità di collocamento su nuovi mercati, anche esteri;
  • Riduzione degli sprechi dovuti ad inefficienze organizzative o a carenze dei processi produttivi.