Stai visualizzando:

/Fondo Nuove Competenze 2022: cos’è e le ultime novità

Fondo Nuove Competenze 2022: cos’è e le ultime novità

Nella giornata del 19 Giugno 2022, il ministro del lavoro Andrea Orlando ha incontrato le parti sociali per quel che riguarda le competenze utili al mercato del lavoro.

Protagonista del confronto è stato il Fondo Nuove Competenze che fungerà da guida per il Piano Nazionale Nuove Competenze, e lo scopo sarà quello di ridefinire, attraverso un decreto, la disciplina del Fondo e porlo alla base delle trasformazioni digitali ed ecologiche.

COS’È IL FONDO NUOVE COMPETENZE?

Si tratta di un fondo europeo nato per aiutare e sostenere le aziende nella fase post pandemia, ed in più aggiornare le competenze dei loro dipendenti rendendole idonee al mondo del lavoro odierno.

È stato annunciato che a partire dal mese di Giugno 2022, sono cambiate le modalità di erogazione: si potrà ottenere un primo 40% di anticipo (non più 70%) in modo da rendere disponibili i fondi per quante più aziende possibili.

QUALI SONO LE NOVITÀ PIÙ IMPORTANTI DEL FONDO?

Le novità principali riguardano i seguenti punti:

  1. Viene aumentata la copertura dei contributi, che sarà pari al 100%, inerenti alle ore di formazione ma diminuisce la copertura dei costi per le ore di formazione dei dipendenti (70 – 75%).
  2. Maggiori controlli per quel che riguarda la regolarità e l’effettiva efficacia dello svolgimento della formazione;
  3. Le aziende che non sono iscritte ai fondi devono rivolgersi ad enti regionali o nazionali accreditati;
  4. I fondi interprofessionali diventano sempre più importanti per la formazione aziendale.

Compila il form per ricevere maggiori informazioni.
Sarà nostra cura informarti non appena sarà pubblicato il decreto.

divisore

Contattaci

Credito d’imposta fino al 50% per acquisto beni per un massimo di 2,5 milioni di euro