Stai visualizzando:

/Le novità per la formazione degli addetti antincendio

Le novità per la formazione degli addetti antincendio

Il Decreto Ministeriale del 2 settembre 2021 introduce importanti novità per la formazione in particolar modo per gli addetti al servizio antincendio.

Andiamo nello specifico, dal 4 ottobre 2022 cambieranno le denominazioni dei corsi di formazione, infatti saranno divisi a livelli e non più per rischio, nello specifico la suddivisione sarà la seguente:

  • Livello 1 sostituirà il rischio basso
  • Livello 2 sostituirà il rischio medio
  • Livello 3 sostituirà il rischio alto

Inoltre i corsi avranno una validità QUINQUENNALE

Novità formazione antincendio: soggetti formatori

I soggetti formatori ammessi dal Decreto Ministeriale del 2 settembre 2021 per l’erogazione dei corsi destinati agli addetti al servizio antincendio sono:

  • Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
  • Soggetti pubblici e privati
  • Datore di lavoro o altro lavoratore in possesso dei requisiti previsti per svolgere l’attività di formatore

Novità formazione antincendio: metodologie didattiche

Per quanto riguarda le metodologie didattiche, oltre alla tradizionale formazione in aula, il Decreto introduce finalmente la possibilità della formazione in videoconferenza sincrona per le parti teoriche dei corsi.
Per le parti pratiche, invece, è ammessa esclusivamente la formazione in presenza e le esercitazioni pratiche diventano obbligatorie anche per il livello 1.

Novità formazione antincendio: durata e periodicità

FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO AZIENDE LIVELLO 1

  • Corso di formazione di 4 ore (2 ore di modulo teorico e 2 ore di modulo pratico)
  • Corso di aggiornamento quinquennale di 2 ore (formazione pratica)


FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO AZIENDE LIVELLO 2

  • Corso di formazione di 8 ore (5 ore di modulo teorico e 3 ore di modulo pratico)
  • Corso di aggiornamento quinquennale di 5 ore (2 ore di modulo teorico e 3 ore di modulo pratico)


FORMAZIONE ADDETTI ANTINCENDIO AZIENDE LIVELLO 3

  • Corso di formazione di 16 ore (12 ore di modulo teorico e 4 ore di modulo pratico)
  • Corso di aggiornamento quinquennale di 8 ore (5 ore di modulo teorico e 3 ore di modulo pratico)


divisore

Contattaci

Credito d’imposta fino al 50% per acquisto beni per un massimo di 2,5 milioni di euro