fbpx

ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE REGIONE CAMPANIA

Tutte le strutture sanitarie che intendono erogare prestazioni per conto del Servizio Sanitario Regionale devono richiedere l’Accreditamento Istituzionale alla Regione di riferimento.

L’accreditamento istituzionale è obbligatorio per le strutture pubbliche e per le sole strutture private che intendono erogare prestazioni sanitarie in regime di convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale.

L’accreditamento istituzionale, nella Regione Campania, viene introdotto con i Regolamenti n. 3 del 31 luglio 2006 (BURC n. 41 del 5 settembre 2006) e n. 1 del 22 giugno 2007 (BURC n. 38 del 4 luglio 2007), questo riconoscimento garantisce ai cittadini che le strutture sanitarie oltre ad essere in possesso dei requisiti per l’autorizzazione all’esercizio quali ad esempio attrezzature, personale, locali ecc anche di ulteriori requisiti organizzativi e gestionali aderenti agli standard di qualità richiesti dalla programmazione regionale in materia di sanità.

Oggi i regolamenti citati sono stati integrati dai DCA n. 97/2018 per le RSA e DCA 51/2019 per ulteriori requisiti di carattere generale quali a titolo di esempio: 

  • Piano e Programma di Gestione Ambientale
  • Monitoraggio Strutturale
  • Analisi dei rischi e Change Management
  • Gestione delle comunicazioni attraverso sito internet
  • Protocolli di relazione con il territorio
  • Gestione dei dati conformemente alla nuova privacy anche in termini di utilizzo dei dati per scopi di ricerca
  • Gestione dei consensi in merito alla donazione degli organi
  • Safety Walk Around
  • Esplosa tutta la parte di gestione dell’evento avverso

Le attività di consulenza per ottenere l’accreditamento istituzionale regionale sono suddivise nelle seguenti fasi:

  • Sopralluogo di Valutazione dell’organizzazione e della struttura e verifica dell’esistenza/mantenimento dei requisiti minimi strutturali in conformità ai Regolamenti,
  • Predisposizione del Sistema documentale così come richiesto da regolamento di riferimento (procedure e modulistica),
  • Implementazione delle procedure realizzate e individuazione e risoluzione di eventuali carenze tecnico – organizzative;
  • Formazione del personale sulle procedure aziendali;
  • Esecuzione di audit interno di conformità ai regolamenti
  • Esecuzione di audit di tipo clinico
  • Esecuzione di audit sulla documentazione fornita dai fornitor, critici, i che si occupano di gestione rischio legionella, applicazione e gestione della documentazione relativa al D. Lgs. 81/08, sanificazione degli impianti di condizionamento, controlli delle Sale operatorie, gestione rifiuti, gestione lavanderia, manutenzione e controlli qualità delle apparecchiature,
  • Assistenza durante la visita di verifica delle Commissioni di accreditamento.
  • Accompagnamento dell’azienda sanitaria nel disbrigo di tutta la documentazione amministrativa richiesta per la richiesta alla Regione.

L’Accreditamento istituzionale dura 4 anni, e va rinnovato prima della scadenza con richiesta alla regione Campania. Le commissioni nominate dalla regione eseguono verifiche nelle aziende sanitarie accreditate per la verifica della continuità dei requisiti

Credito d’imposta fino al 50% per acquisto beni per un massimo di 2,5 milioni di euro

CALCOLO CREDITO D’IMPOSTA - FORMAZIONE 4.0

Il Valore elaborato dalla presente procedura ha valore puramente indicativo e orientativo.**

Campi obbligatori*

per una corretta valutazione contattaci**

Costituiscono in particolare attività ammissibili al credito d’imposta le attività di formazione concernenti le seguenti tecnologie: