Lavora con noi

My Qualifica
Accedi/Registrati

Stai visualizzando:

/Fondi paritetici

Fondi paritetici

Definizione

Definizione

Fondi Paritetici, meglio noti come fondi interprofessionali, nascono dall’esigenza di creare strumenti efficaci per le aziende che vogliono puntare sulla formazione continua dei propri dipendenti.

Creati dalla legge 388/2000, i Fondi Paritetici Interprofessionali consentono la formazione finanziata dei dipendenti delle aziende, le quali possono scegliere di destinare una quota pari allo 0,30% dei contributi previdenziali versati all’INPS per il finanziamento di iniziative pubbliche di formazione e aggiornamento dei lavoratori alle quali far accedere i propri dipendenti. Ne esistono di diverse tipologie, a seconda del settore di competenza.

A chi è rivolta

A chi è rivolta

Gli interventi di formazione finanziata sono indirizzati a tutti i dipendenti delle aziende per i quali l’azienda versa lo 0,30 della contribuzione INPS.

Possono accedere ai fondi formazione finanziata tutte le aziende italiane; ogni fondo è dedicato a un diverso settore o area, e l’impresa solitamente sceglie il fondo più adatto alle proprie esigenze.

la proposta

la proposta

Qualifica Group può supportare le aziende nelle diverse fasi per ottenere finanziamenti e fondi per la formazione del personale: dalla progettazione dei contenuti alla presentazione, monitoraggio, tutoraggio e rendicontazione finale.

Dal punto di vista tecnico della gestione del Fondo per la formazione del personaleQualifica Group può essere di supporto alle aziende per:

  • Verificare l’adesione dell’azienda a un fondo;
  • Calcolare la quota di versamento dell’azienda;
  • Calcolare la disponibilità del conto formazione e quindi del valore finanziabile;
  • Cambiare fondo: l’adesione è libera e volontaria e può essere revocata, se l’azienda ritiene che un altro fondo possa rispondere meglio alle proprie esigenze;
  • Presentare un piano formativo.

i vantaggi

i vantaggi

La formazione continua dei collaboratori è un asset strategico per ogni azienda che vuole rimanere competitiva in un mercato del lavoro sempre più complesso e dinamico. I principali vantaggi sono:

  • Possibilità di avere dipendenti formati in relazione alle novità lavorative e di mercato, seguendo il concetto di lifelong learning;
  • Incremento delle competenze specifiche in un’ottica di innovazione e digitalizzazione;
  • Crescita e progresso partendo dalle risorse;
  • Attivazione di un processo di soddisfazione dei dipendenti che lavoreranno con maggiore entusiasmo;
  • Potenziamento della capacità dell’azienda di trovare nuovi sbocchi nel mercato, grazie all’aumento di know-how conseguente alla valorizzazione professionale dei dipendenti;
  • Riduzione dei costi aziendali sostenuti per la formazione rientrando dell’investimento economico.

Potrebbe interessarti anche

divisore

Contattaci

Credito d’imposta fino al 50% per acquisto beni per un massimo di 2,5 milioni di euro